GIOVANNIN CERCA PAURA

Lo spettacolo è stato presentato al Festival Internazionale per Ragazzi di Porto S. Elpidio (AP)

fascia di età consigliata da 4 a 10 anni
durata 55 minuti

TEATRO D’ATTORE
autori Margherita Pauselli
fonti testo originale
regia Gennaro Serughetti
interprete Sergio Rocchi
musiche Fabio Dovigo

Giovannino ha una mamma fifona: ha paura di tutto, dell’acqua per lavarsi, del fuoco per cucinare, dell’ago per cucire, del campanello di casa, del buio, dell’uomo nero… Giovannino non ha paura di niente, anzi non sa proprio cosa sia la paura. Lo chiede continuamente: “Mamma, dimmi com’è fatta la paura. Devi dirmi che faccia ha: devi spiegarmi bene com’è, altrimenti quando la incontro non me ne accorgo. Ad accompagnare i piccoli spettatori in un viaggio popolato dalle paure tipiche dell’immaginario infantile: il buio, il bosco, il castello, l’orco, il gigante fatto a pezzi, è un burlesco domatore di pulci, giocoliere e musicista di nome Babbius, che dipana la fiaba di Giovannino tra un salto mortale ed un esercizio di alto equilibrismo.
E’ attraverso la magia della parola, l’uso di oggetti e una scenografia ricca di sorprese, che vengono evocati e si sostanziano luoghi e personaggi, non solo paurosi ma anche simpatici e divertenti.

nr. attori 1 – nr. tecnici 1

ESIGENZE TECNICHE

PALCOSCENICO (misure minime)
larghezza 6 m – altezza 4 m – profondità 4 m
oscurabilità è richiesto un luogo oscurabile per la rappresentazione
carico elettrico 10 KW

durata montaggio 4 ore
durata smontaggio 2 ore