IL LUPO E LA MACCHIA

fascia di età consigliata da 5 a 10 anni
anno di produzione 1997
durata 65 minuti

TEATRO D’ATTORE
autori Maura Mandelli, Elisa Rossini
regia Gennaro Serughetti
interpreti Sergio Rocchi, Mario Mariotti

Il lupo, già protagonista dello spettacolo “Non aprite quella porta!” in cui escogitava mille inganni per divorare i sette capretti, ritorna sulle scene nei panni di un lupo sull’orlo di una crisi di nervi. Che cosa può averlo sconvolto a tal punto?IL BIANCO! Dopo un terribile incubo premonitore, il nostro lupo scopre di avere sul pelo una macchia bianca che continua inesorabile ad allargarsi. Un lupo bianco? Un lupo non può essere scambiato per una pecora gigante! E non solo: al bianco si accompagna una fastidiosa bontà che mina la sua leggendaria cattiveria.“Sono vittima di una mutazione?” si domanda il nostro eroe. Attraverso una serie di avventure tragicomiche, in compagnia dell’amico lupo Fred, il dubbio si trasforma in certezza: sta diventando buono. Questa nuova “natura buona” crea al lupo innumerevoli problemi, tanto da fargli perdere amici e posto di lavoro. Con la macchia poi il lupo scopre anche la paura. Non é facile per lui adattarsi a questa nuova realtà. Sarà capace il lupo di trovare il giusto equilibrio tra bianco e nero, bontà e cattiveria, coraggio e fifa?

nr. attori 2 – nr. tecnici 1

ESIGENZE TECNICHE

PALCOSCENICO (misure minime)
larghezza 8 m – altezza 5 m – profondità 6 m
oscurabilità è richiesto un luogo oscurabile per la rappresentazione
carico elettrico 12 KW

durata montaggio 4 ore
durata smontaggio 2 ore