NON APRITE QUELLA PORTA!

ovvero il lupo e i sette capretti

fascia di età consigliata da 4 a 10 anni
durata 50 minuti

TEATRO D’ATTORE
autori Maura Mandelli, Elisa Rossini
fonti Fratelli Grimm
regia Diego Bonifaccio
interprete Sergio Rocchi

“Non aprite quella porta – dice mamma capra ai suoi sette figliuoli – o il lupo entrerà e vi mangerà!”
Soli in casa, i capretti spiano da una fessura della porta le mosse del lupo, che tenterà di confonderli per convincerli ad aprire quella “dannata porta”. Come può il lupo raggiungere il suo unico scopo, divorare tutto con ingordigia, quando il suo cibo preferito (sette teneri capretti) rispetta tanto coscienziosamente i divieti dati dalla mamma? Di fronte a tanta prudenza non basta la ferocia: il lupo deve aguzzare l’ingegno e il travestirsi si rivela la migliore soluzione. Il travestimento è alla base di ogni suo inganno: travestimento esteriore, travestimento della voce, travestimento dei pensieri e del cuore: tutto concorre ad imbrogliare gli altri. Ma di che cosa si serve il nostro lupo per camuffarsi e ingannare i capretti? Di miele, di farina, di dolci, di vestiti, di maschere, di nasi, di oggetti, di canzoni, di vademecum per la bontà e di centro altri trucchi!
La musica e le canzoni eseguite dal vivo servono ad esaltare il ritmo incalzante e vivace della messa in scena.

nr. attori 1 – nr. tecnici 1

ESIGENZE TECNICHE

PALCOSCENICO (misure minime)
larghezza 8 m – altezza 5 m – profondità 6 m
oscurabilità NO
carico elettrico 10 KW

durata montaggio 4 ore
durata smontaggio 2 ore